LA TASSAZIONE DEL BONUS INVESTIMENTI AL SUD

LA TASSAZIONE DEL BONUS INVESTIMENTI AL SUD

Il credito di imposta per investimenti nel Mezzogiorno è da annoverare nella categoria dei contributi in Conto Impianti , perchè concesso specificatamente in relazione ad acquisto di beni ammortizzabili . In base all'art.88 , comma 3 , lettera b , del TUIR sono esclusi dal novero delle sopravvenienze attive i contributi per l'acquisto di beni ammortizzabili indipendentemente dal tipo di finanziamento utilizzato (i contributi in conto impianti appunto) . Cio' vuol dire che la tassazione di questi componenti deve avvenire non in base al principio di cassa , bensì per competenza economica . In particolare , la partecipazione al reddito d'esercizio segue la modalità prescelta di contabilizzazione del contributo , che può avvenire , alternativamente : a diretta riduzione del costo di acquisto del bene cui si riferisce (metodo DIRETTO) , cui consegue la partecipazione al reddito sotto forma di minori quote di ammortamento deducibili nei periodi d'imposta di durata del processo di ammortamento ; indirettamente a riduzione del costo di acquisto del bene (metodo INDIRETTO) tramite imputazione a conto economico del contributo per l'intero ammontare (voce A5 "altri ricavi e proventi") e rinvio delle quote di competenza degli esercizi successivi quali risconti passivi (la quota di competenza dell'esercizio va calcolata sul costo storico del bene al lordo del contributo ) 

Tutte le news